Kam Group per Obiettivo: Portare 500 corsisti paganti ai loro corsi in 30 giorni e Creare una community partendo da zero

La storia parla di:

“Portare 500 corsisti paganti ai loro corsi in 30 giorni e Creare una community partendo da zero”

I protagonisti sono: 2 Insegnanti di Ballo internazionali, che iniziano un nuovo percorso imprenditoriale

Non conoscono come funziona il marketing, pubblicano solo qualche post su Facebook ogni tanto, giusto per aggiornare la pagina, a volte lo fa la loro segretaria.

Decidono così di cercare su google varie agenzie di marketing, chiedono a loro amici e sentono un pò di opinioni in giro per capirne un pò di più. Il 1° gli consiglia un nuovo sito web, il 2° un grafico che fa dei lavori bellissimi, il 3°ha un amico disposto a lavorare gratis per loro.

Tuttavia, si rendono conto che nessuno di loro ha capito cosa gli serve veramente.

Preferiscono così continuare la ricerca e rispondono ad una e-mail inviata dal nostro responsabile commerciale Italia. Li colpisce il nostro modo di arrivare dritto al punto, ai numeri.

“Sono l’unica società tra tutte quelle che abbiamo chiamato che ci ha parlato di fatturato, spese da affrontare al centesimo, calcolato quanti corsisti ci servivano e quali erano i mezzi di comunicazione che dovevamo usare per essere sicuri di non buttare via soldi. E’ stato illuminante parlare con loro! Alla fine della riunione Gli abbiamo chiesto: Potete iniziare da subito a lavorare anche per noi?”

Partiamo da un sito web praticamente inesitente, una pagina Facebook con 2000 “mi piace” e mai fatto una sponsorizzata. La loro pubblicità erano volantini nella scuola e biglietti da visita. Ah, e i post su Facebook della segretaria.

30 giorni dopo…

Sito web: rifatto tutto

Pagina Facebook: aggiornata completamente, con 30 nuovi post pubblicitari in 1 mese.

Pubblicità su Google: Marketing che fa arrivare richieste di prenotazioni

Pubblicità su Facebook: Marketing che fa conoscere la scuola e gli insegnanti alle persone giuste

Volantini: “se nessuno butta i volantini, il volantinaggio arriva” 50 mila volantini distribuiti

Risultati finali: 800 corsisti paganti (All’inaugurazione ha mandato via 250 persone perchè non ci stavano nella scuola) 5000 “mi piace” sulla pagina Facebook che sono diventati fan della loro scuola.

Da soli si va più veloce, insieme si va più lontano.

Sono passati 4 anni e ancora lavoriamo insieme.

Possiamo tranquillamente dire che oggi sono la 1a Scuola di Swing in Italia e il futuro prevederà l’apertura di nuove filiali, nuovi corsi e progetti all’altezza dei loro sogni.

“Sono l’unica società di marketing di cui un’azienda ha bisogno per crescere velocemente e vendere i suoi corsi.” Filippo B.